Poter condividere, è poesia nella prosa della vita!
(Sigmund Freud)

L’idea e lo scopo

Qual’è il senso del sapere e non condividerlo con chi ha voglia di apprendere?

Sarebbe come riempire una brocca di acqua, e lasciarla imputridire in un angolo, privando chi ne ha bisogno anche di una sola goccia.

Non importa da quale sorgente provenga, una vecchia fonte oppure una appena scoperta, sarà il confronto tra le due che ci aiuterà a migliorarne la purezza.

Questo, è il senso di questa esposizione virtuale, dove maestri e giovani sono liberi di esporre le proprie opere, perché l’arte, attraverso la tecnica, lo stile, da qualsiasi fonte provenga, racconta le tradizioni e la storia.

Perché il maestro possa trasferire le proprie esperienze all’allievo, e il giovane possa portare innovazione al maestro.

Quindi un confronto costruttivo, di crescita reciproca, perché non avere più voglia di crescere non significa “essere arrivati”, ma “essere finiti”.

“Artisti dal Mondo”, aveva questo obiettivo,  aprendo gli orizzonti a opere provenienti da diverse Nazioni.

Era possibile inviare le immagini direttamente dal proprio smartphone alla mostra, incrementandone così la ricchezza espositiva.

Questa possibilità si è conclusa il 29 novembre 2020.

La mostra rimane comunque aperta ancora qualche settimana.